Icio Franzoni (Royal Management): “Bellezza e professionalità al servizio del divertimento”

Icio Franzoni (Royal Management): "Bellezza e professionalità al servizio del divertimento"


L'estate 2023 per Maurizio "Icio" Franzoni è ormai un lontano e piacevole ricordo.  La stagione all'aperto per la sua Royal Management, agenzia di riferimento per nightlife ed eventi quando si parla di modelle ed hostess, è andata molto bene. Le situazioni importanti non sono mancate, in tutta Italia e pure ad Ibiza. Ovviamente è iniziata sotto i migliori auspici anche la stagione al chiuso, quella che dura da settembre 2023 fino a maggio 2024. "Il lavoro per chi come la mia agenzia punta sempre e solo al meglio, non manca mai. Purtroppo però non posso non constatare come l'appeal delle disco, soprattutto nella fascia giovanile, sia calato. Dobbiamo lavorare ancora per far capire a certe fasce di pubblico che come in discoteca non ci si diverte in nessun altro luogo", spiega Icio Franzoni. Grazie alla professionalità dei talenti che gestisce ed alla costumistica di alta qualità di proprietà dell'agenzia, Royal Management spesso però regala magia anche ad eventi aziendali, che solitamente in ville o altri luoghi fantastici. 


C'è quindi davvero crisi nella notte?

"Come sempre, in Italia, di crisi parla soprattutto chi non riesce a stare al passo coi tempi e ha tempo da perdere sui social e non solo. La verità è che qualcuno che va a ballare c'è sempre, per fortuna. Lo sforzo di tutti deve continuare ad essere quello di fornire al pubblico una proposta di qualità, sotto tutti gli aspetti".


Cosa non ti piace delle proposte attuali dei locali? 

"Mettere assieme tutto e tutti pur di far numero, a mio avviso, resta un'impresa difficile, anzi controproducente. A volte, non sempre, la formula dinner & disco non riesce ad accontentare sia chi vuol cenare in un certo contesto, sia chi arriva dopocena e vuol fare le ore piccole. Altre volte, invece, si riesce a farlo, selezionando la clientela e puntando, come sempre, sulla qualità assoluta, nel cibo, nell'intrattenimento, nel servizio, nella musica, nella location… non è facile, ma c'è chi lo fa".


Su cosa deve correggere il tiro l'intrattenimento?

"Parlando del mio lavoro, quello di chi porta ragazze e ragazzi sui palchi dei locali, vedo purtroppo sempre più realtà improvvisate che cercano di 'tirare a campare'. Lo fanno in modo totalmente illegale sotto l'aspetto burocratico, generando confusione, e tenendo un basso profilo. Per fortuna la mia agenzia, con la storia che ha, non lotta certo con questo tipo di 'strutture'. I top club non rischiano di certo, continuano ad affidarsi ad agenzie serie. 


Perché questo tipo di realtà rappresenta un problema? 

"Ripeto, il problema non riguarda direttamente chi lavora con la fascia alta del mercato. E' però una importante questione di legalità. E più in generale, è una questione di qualità di quanto viene proposto da locali grandi e piccoli. Se sul palco ci va chi non è nato per farlo, non c'è magia. E non perde solo quel singolo locale che propone il nulla. Perde tutto il settore"


Tra l'altro, da sempre le linea guida di Royal Management sono qualità ed eccellenza.

"Così non si sbaglia mai. Anche in tempi come questi, in cui si presta poca attenzione alla figura di chi balla sul palco, la mia ricerca non si ferma mai. Continuo ogni giorno ad essere concentrato non solo sul lato estetico di ragazze e ragazzi che lavorano con noi, ma anche su professionalità, serietà ed esperienza. Stare su un palco, a chi non c'è mai stato, sembra facile. E invece non lo è affatto". 


https://www.instagram.com/icio.franzoni/

https://www.instagram.com/royal_management/


Commenti

Post più popolari